FANDOM


TNT: Evilution
Sviluppo id Software, Team TNT
Pubblicazione GT Interactive
Data di pubblicazione giugno 1996
Genere Sparatutto in prima persona
Modalità di gioco Singolo, multigiocatore
Piattaforma MS-DOS, Microsoft Windows, Mac OS, PlayStation
Supporto 1 CD
Requisiti di sistema 80386 33 Mhz, 4 MB RAM
Periferiche di input Mouse, tastiera

TNT: Evilution, uscito nel giugno 1996, è una delle due parti di Final Doom, un prodotto commerciale che consiste in due IWAD di 32 livelli (l'altra è The Plutonia Experiment), simili a Doom II. Il "TNT" nel titolo sta per "The New Technology" ed è anche il nome del team di "level designer" che ha creato Evilution.

TNT: Evilution fu completato nel novembre 1995, e sarebbe dovuto essere rilasciato gratuitamente. Tuttavia, un accordo editoriale fu negoziato da John Romero, con conseguente rilascio commerciale di Final Doom da parte della id Software. Al 2012, è ancora in vendita.[1]

La commercializzazione di TNT: Evilution ha causato una certa quantità di polemiche all'interno della comunità Doom, infatti, Evilution è stato inserito nella "Top 10 Infamous WADs" di Doomworld, anche se non per motivi di gameplay o di design dei livelli. Evilution ha un'atmosfera molto più tecnica con livelli che sono simili a edifici reali, rispetto Plutonia, il cui design del pavimento tende più a un'atmosfera di paesaggio naturale.

Storia Modifica

Dopo la liberazione dai demoni della Terra, la UAC è stata rifondata e le sue ricerche sul teletrasporto riattivate. Tuttavia, per maggior sicurezza, i laboratori sono stati costruiti su Io, una delle lune di Giove, inoltre un intero battaglione di marine si trova di stanza sul posto per fronteggiare eventuali tentativi di attacco da parte dei demoni. Infatti, durante un esperimento, i demoni tentano un assalto, che viene però respinto dai marine, comandati dall'eroe che in precedenza aveva sgominato le loro orde sulla Terra.

Quando tutto il personale pensa di essere ormai al sicuro dall'invasione, un'astronave si materializza in orbita di Io: gli uomini della UAC pensano sia la nave di rifornimento inviata dalla Terra, ma scoprono con orrore che è una nave costruita dai demoni, realizzata in acciaio, ossa e corruzione, da cui piovono sulla base centinaia di creature infernali. Ben presto i mostri si spargono nella base ed i marine, presi alla sprovvista, non riescono a respingerli. Tutti gli esseri umani vengono uccisi o zombificati tranne uno: il comandante dei marine non era sul posto al momento, essendo impegnato in un'esplorazione fuori dalla base. Tornato alla base scopre quanto è accaduto e decide di entrare in azione, per eliminare nuovamente i demoni.

Livelli Modifica

Come in Doom II, i livelli possono essere divisi in tre gruppi, definiti dal cielo e separati da un intermezzo testuale in aggiunta allo schermata di pausa; nonché due livelli segreti. Ulteriori intermezzi testuali compaiono prima del livello 7, prima di ogni livello segreto, e alla conclusione del gioco. I progettisti di ogni mappa sono stati rivelati nel 2004 da Ty Halderman in un post sul forum Doomworld,[2] dimostrando che diversi design dei livelli sono stati condivisi tra più autori.

da MAP01 a MAP06; tema laboratori sperimentali:

da MAP07 a MAP11; tema base militare:

da MAP12 a MAP20; tema notturno:

da MAP21 a MAP30; tema infernale:

MAP31 e MAP32; livelli segreti:

Caratteristiche del file Modifica

TNT: Evilution è contenuto in un file IWAD denominato TNT.WAD. La sua versione più comune è 18195736 byte di dimensione e contiene 3101 voci. Ha le seguenti hash:

MD54e158d9953c79ccf97bd0663244cc6b6
SHA-19fbc66aedef7fe3bae0986cdb9323d2b8db4c9d3
CRC32903dcc27

Note Modifica

  1. (EN) Final Doom su id Software. URL consultato in data 4 luglio 2012.
  2. (EN) Final Doom TNT. URL consultato in data 4 luglio 2012.

Collegamenti esterni Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale