FANDOM


Doom 64
Box Doom 64.png
Immagine tratta da un livello di gioco
Sviluppo Midway Games
Pubblicazione Midway Games
Serie Doom
Data di pubblicazione 31 marzo 1997
Genere Sparatutto in prima persona
Modalità di gioco giocatore singolo
Piattaforma Nintendo 64
Motore grafico Doom engine
Supporto cartuccia

Doom 64 è un videogioco per la console Nintendo 64, pubblicato da Midway Games nel 1997 e sviluppato dalla stessa Midway con la collaborazione di id Software.

Il gioco Modifica

Doom 64 è il seguito di Doom II, infatti la trama si concentra sugli eventi successivi ai giochi originali della serie. Un'entità malvagia conosciuta come la Mother Demon è sopravvissuta e riporta in vita le creature morte e in decomposizione uccise precedentemente. Spetta a te, il marine solitario dello spazio, fermare le legioni di demoni ancora una volta.

Grazie alle potenzialità della GPU del Nintendo 64, il titolo è tecnicamente superiore rispetto alle versioni MS-DOS e Windows, godendo di effetti come filtering delle texture e antialiasing.

Storia Modifica

Evoluzione del gameplay Modifica

Sono state apportate modifiche al motore di Doom per l'utilizzo in Doom 64 e gli elementi del gameplay sono stati modificati. Il gameplay di base Doom, tuttavia è rimasto lo stesso: l'esplorazione di corridoi infestati dai demoni in cerca di chiavi elettroniche, interruttori e infine l'uscita della mappa se sopravvissuti a trappole e agguati mortali.

Le differenze principali dai videogiochi della serie per pc includono:

  • 32 nuovi livelli
  • nuovi sprite, livelli dotati di script e possibilità di realizzare stanze sovrapposte;
  • texture completamente nuove, cielo animato, nuovi sprite per tutti i nemici, armi e power-up;
  • nuove musiche "atmosferiche", simili a quelle della versione Playstation e realizzate dal medesimo artista;
  • luci colorate e altri effetti ambientali usati per incrementare il senso di paura nel giocatore
  • Nemici che appaiono dal nulla dopo l'intervento di una trappola o di un interruttore
  • Trabocchetti di ogni tipo, dalle freccette alle palle di fuoco
  • Effetti della telecamera
  • Il punto di vista del giocatore è a livello del torace, piuttosto che a livello degli occhi, facendo apparire tutti gli oggetti e i personaggi più grandi rispetto al giocatore
  • Gli Hell knight e i Baron of hell possono ferirsi a vicenda con i loro proiettili e di conseguenza anche lottando, contrariamente alla versione pc dove c'era un'eccezione codificata per loro
  • Alcuni mostri sono stati riequilibrati con nuovi comportamenti o proprietà di attacco (es. dando al Arachnotron un doppio fucile al plasma più debole invece di un unico cannone più forte)
  • Armi ridisegnate che sono più devastanti dei precedenti capitoli della serie (sono anche presenti movimenti realistici all'atto dello sparo, compreso l'essere buttato indietro di qualche centimetro dopo aver sparato un razzo).


Nemici Modifica

Tutti i nemici sono stati completamente ridisegnati; rispetto al bestiario di Doom II mancano all'appello Commandos, Arch-Vile, Spider Mastermind e Revenant, scartati per motivi di memoria; sono stati invece aggiunti il Nightmare Imp (un Imp semitrasparente e più rapido dell'originale) e il boss finale, la Mother Demon.

Armi Modifica

Sono presenti tutte le armi originali di Doom e Doom II; in più è possibile trovare una nuova arma chiamata Unmaker, che può essere potenziata attraverso tre artefatti (conosciuti come "Demon Keys") trovabili durante il gioco, rendendola più potente con un tasso di fuoco più veloce e un massimo di tre raggi laser sparati con tutti e tre le "Demon Keys". (La prima rende il fuoco del Unmaker più veloce, la seconda gli conferisce un altro raggio e il terzo gliene conferisce un'ulteriore).

L'idea originale di quest'arma, che doveva già essere presente nella versione per computer, deriva dalla Doom Bible, documentazione scritta durante lo sviluppo iniziale di Doom.

Armi incluse (in ordine di importanza):

  • Motosega
  • Tirapugni
  • Pistola
  • Fucile a pompa
  • Dippetta
  • Mitragliatrice
  • Lancia razzi
  • Fucile al plasma
  • BFG 9000
  • Unmaker

Livelli Modifica

Doom 64 è costituito da 32 livelli originali; rispetto a Doom, appaiono molti più simboli Satanici come croci e pentacoli rovesciati, che, insieme alla scarsa illuminazione, rendono l'atmosfera più simile a quella gotica del primo Quake.

Versioni per computer Modifica

Sebbene non esistano altre versioni ufficiali, è possibile giocare ad una replica fedele di Doom 64 su sistemi Windows grazie ad un gruppo di appassionati che nel 2001 ha realizzato Doom 64: Absolution, dal nome originariamente proposto per il gioco (Absolution), poi scartato da Midway perché poco riconoscibile dal pubblico. Questa Total Conversion si appoggia al motore grafico Doomsday, uno dei tanti port di Doom. Nel 2008 è invece stato creato Doom64 EX, una ricreazione del motore grafico originale che richiede, per funzionare, una ROM dell'originale Doom 64.

Collegamenti esterni Modifica

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale